Uscire con il vostro bimbo: il necessario!

Uscire con il vostro bimbo: il necessario!

Forse avete scelto di farvi una bella passeggiata insieme al vostro piccolo, oggi c'è bel tempo e perché no un po’ d’aria fresca farà bene ad entrambi. Oppure oggi si tratta di una giornata in escursione, dalla mattina alla sera in giro….non importa quanto tempo volete passare fuori casa, c'è un elenco di elementi essenziali che non dovresti dimenticare di infilare nella borsa quando siete accompagnati dal vostro piccolo!

Per aiutarti nel prepararti a uscire tranquilla, ecco una lista di controllo relativa a pasti, cambio, pisolino, ecc. per sfruttare al massimo questo momento fuori casa.

 

Sommario:

1 / Uscire con il bimbo: una passeggiata da pianificare

2 / Non dimentichiamo tutto il necessario per il cambio

3 / Se prevediamo di mangiare fuori con il bimbo, pensiamo a tutto

4 / Passiamo la serata con gli amici, pensate al necessario per la nanna!

5 / Gli elementi essenziali nella borsa quando esci con il bambino

 

Uscire con il bimbo: una passeggiata da pianificare

Se hai intenzione di trascorrere qualche ora fuori con il piccolo, dovrai prendere tutto il necessario per il suo comfort e il tuo!

 

Naturalmente, il passeggino è la prima cosa da mettere nel bagagliaio. Ti sarà utile per evitare di stancarti di portare il bimbo in braccio, quando inevitabilmente ne avrà abbastanza di camminare. A seconda dell'età del bimbo, prendi la carrozzina, è molto più comodo per un neonato che può riposare tranquillamente sdraiato.

 

Se ne hai uno, prendi in considerazione di portare la fascia porta bimbo con te. Poco ingombrate sarà di grande aiuto quando il bimbo non vuole stare nel passeggino e cullato vicino a te si addormenterà facilmente.

 

Se fa caldo, pensa al cappello, agli occhiali da sole (è molto importante proteggere gli occhi del bimbo) e ovviamente alla protezione solare. Uno spruzzino d'acqua è spesso il benvenuto per rinfrescare leggermente il bimbo d’estate.

Se al contrario uscirai in una giornata fredda, proteggi bene il piccolo con un cappello caldo, guanti e una copertina. Ricordati che tu cammini e inevitabilmente sarai più accaldata di lui che invece nel passeggino fermo sentirà molto di più il freddo. Questi gli essenziali per evitare che le difese immunitarie del vostro piccolo debbano lavorare sodo solo per proteggerlo da un raffreddore che si poteva evitare ;)

Non dimentichiamo tutto il necessario per il cambio.

C'è una buona probabilità, anzi una vera e propria certezza che il bimbo debba cambiare il suo pannolino durante la vostra gita fuori casa. Quindi dovrai avere tutto a portata di mano, in modo che il piccolo si senta un po 'come a casa.

Quindi nella borsa deve esserci tutto ciò che è necessario per prendersi cura dei suoi bisogni, nulla può essere lasciato al caso o rischiate di ritrovarvi in una situazione davvero spiacevole.

Innanzitutto, prendi un numero sufficiente di pannolini, a seconda del tempo che prevedi di trascorrere fuori casa. Aggiungi le salviettine usa e getta o lavabili, secondo le tue abitudini, la crema ottima alleata contro i fastidiosi rossori. Infine non scordare che non sempre puoi gettare il pannolino esattamente dove cambi il piccolo e portarselo dietro senza una bustina dove riporlo, non e’ proprio la situazione migliore. Quindi prevedi delle bustine per i pannolini quando non puoi buttarli direttamente nella spazzatura, eviti quegli odori spiacevoli ;)

Pensate anche a un vestitino di riserva (solo il body o meglio un completo). Un piccolo incidente può sempre accadere ed ecco che non vogliamo ritrovarci con il body bagnato a dove rientrare a casa.

 

Infine, pensate al fasciatoio da viaggio. Alcune borse per pannolini hanno questa funzione inclusa, altri no. In entrambi i casi sarà una bella idea munirsi di un  riduttore lettino potete usarlo per cambiare il piccolo sul lettone degli amici, mettete un panno per proteggerlo e può poi servirvi per farlo dormire di notte. 

Se prevediamo di magiare fuori con il bimbo, pensiamo a tutto

Con la pappa non si scherza! Ebbene si perché nessuno di noi vuole ritrovarsi con il piccolo affamato nel ristorante dove per lui proprio non c'è’ nella da offirgli. Quin regola numero uno per chi sa e in genere perché non si sa mai, portate con voi il necessario per i diversi pasti, spuntino o pappa devono essere previsti.

 

Se il tuo bimbo e non stai allattando, sarà necessario prendere la sua bottiglia d’acqua minerale e latte in polvere. Il biberon è quindi essenziale e una custodia per tenerlo a caldo può anche servire quando ci si vuole assicurare che il piccolo abbiamo la pappa calda.

Ovviamente bavaglino da non dimenticare, noi vi consgliamo quelli plastificati, comodissimi si asciugano all’istante.

 

Se il tuo bambino è più grande e lo svezzamento  è già avvenuto, avrai bisogno di portare con se il suo piccoli piattino di plastica e le posate a lui adatte. 

 

Passiamo la serata con gli amici, pensate al necessario per la nanna!

Quando esci con un bimbo la sera, è essenziale pianificare tutto d’anticipo per nanne serene e tranquille. Non interrompiamo o cambiamo radicalmente il ritmo dei piccoli, leggeri cambiamenti non sono un problema ma radicali non sono proprio benvenuti...o la serata fuori non avrà un grande senso. Qui per evitare di passare una serata in camera da sole con il bimbo che strilla, ricostruite facilmente un ambiente a lui famigliare. Molto più facile di quel che si possa pensare, portate il suo peluche preferito che ben conosce, un lettino d’appoggio oppure, per i piccolissimi, la carrozzina in cui e’ già abituato a dormire. Se vuoi puoi contare sul riduttore lettino, oppure un materasso da viaggio facile da trasportare con il sacco di trasporto.

 

Il bambino avrà anche bisogno del suo pigiama e della sua copertira o sacco nanna.

 

Gli elementi essenziali nella borsa quando esci con il tuo bimbo

L'elenco non si ferma qui. Uscire con i bimbi richiede ancora di pensare ad alcuni elementi essenziali. Sia per un'ora a piedi o per l'intera giornata, è essenziale pensare alla trapunta e al ciuccio se lo usate! Inoltre, deve essere fornito un kit di cura con due o tre elementi essenziali. Ad esempio , ci sono soluzione fisiologica salina, paracetamolo, compresse sterili, medicazioni e un antisettico.

 

Probabilmente il vostro piccolo non vorrà rimanere tutto il giorno nel passeggino, ma fermarsi per giocare, ottima idea! Allora prendete con voi due o tre giochi da lui prefriti, magari quelli di piccole dimensioni e portateli con voi, vedrete che bel momento all’aria aperta da passare insieme. Oppure saranno utili per tenerlo  occupato durante il viaggio o a casa dei tuoi amici, mentre voi vi concedete quella meritata pausa.

 

E, naturalmente, l'ultimo must-have: un pacchetto di fazzolettini, lo avete già in tasca? Benvenuti nel club!

Condividi l'articolo'

Lascia una Risposta

Nome *
E-mail *
Commento *
Codice Del Tipo *