Perché scegliere un materasso lettino bambù per bambini?

Perché scegliere un materasso lettino bambù per bambini?

Perché scegliere un materasso lettino bambù per bambini?

Il desiderio del meglio per il proprio bimbo spesso parte proprio dal sonno. Dormire bene è importantissimo per lo sviluppo infantile .

Ma la scelta del materasso per bambini è spesso sinonimo di un vero e proprio rompicapo per i genitori.

In effetti, tra il numero di materie o i diversi marchi e certificazioni ci si perde un po'.

Scegliere un materasso bambù per bimbi potrebbe essere la migliore soluzione? Rispondiamo!

Nel sommario si legge:

1- Criteri importanti per la scelta del materasso per bambini

2- Le qualifiche e i trattamenti da privilegiare

3 - Quali sono le proprietà di un materasso lettino bambù

4 - Come mantenere il materasso lettino per neonati bambù?

Criteri importanti per scegliere un materasso per bambini

Scegliere una biancheria di qualità per il proprio bambino è fondamentale.

Fin dalla nascita, è importante offrire al neonato un buon materasso su cui dormire e muoversi in tutta sicurezza.

Non dimentichiamo che il bambino dorme in media 14 ore al giorno.

Per offrirgli delle notti confortevoli e rilassanti, ecco alcuni consigli per creare quel lettino di prima qualità.

1. Il materasso deve essere adattato alle dimensioni del letto

Per motivi di sicurezza, assicuratevi di scegliere un materasso adatto alle dimensioni della rete.

Con un materasso troppo piccolo, il bambino potrebbe scivolare voltandosi e il pericolo di soffocamentoè allora all’agguato.                                                                                                                                                                    

2. La densità del materasso adatta alla morfologia del bambino

Attenzione, prima cosa non confondiamo la densità con lo spessore!

La densità del materasso deve essere corretta, per non offrire al bambino un materasso troppo morbido o troppo denso.

Il parametro di riferimento varia enormemente da una materia all’altra.

Per offrire il massimo comfort al bambino, la densità consigliata è da 21 a 23 kg/m3 per un materasso bambino in schiuma sintetica.

Per i materassi in lattice naturale, la densità può variare da 60 a 95 kg/m3.

Maggiore è la densità, maggiore è il materiale e quindi la fermezza.

Per quanto riguarda le materie, la scelta è ampia.

In commercio troverete materassi in schiuma, lattice, lana, fibra di cocco o fibra di bambù.

Pochi sono i materassi costituiti da un solo materiale.

In effetti, il materasso è progettato in primo luogo con una combinazione ottimale tra il rivestimento e il rivestimento della superficie per ottenere una materia che unisce il beneficio di ogni materiale.

A seconda delle materie utilizzate, possono essere loro assegnate delle certificazioni. È una garanzia di qualità per noi genitori facilmente riconoscibile.

GARANZIE E CERTIFICAZIONI PER LA BIANCHERIA DA LETTO

Sempre più bambini soffrono di allergie o problemi respiratori.

Ecco perché è importante scegliere la biancheria da letto di qualità.

In Italia, diverse certificazioni permettono di garantire l’acquisto di materassi senza prodotti chimici.

Attenzione: la maggior parte dei materassi venduti è fabbricata in Paesi Extra-Europei dove le norme sono diverse.

Le norme sanitarie di questi paesi sono ben lungi dagli obblighi imposti ai produttori italiani.

E i materassi possono essere composti da sostanze nocive e pericolose.

Questi prodotti tossici sono aggiunti dai produttori nel materasso per trattarlo contro gli acari, le muffe o il rischio di infiammazione.

Il rischio è particolarmente elevato per i bambini quando si conosce il numero di ore che passano nei loro lettini.

L’esposizione a questi inquinanti per inalazione o per passaggio nel sangue (accentuato dalla traspirazione) è molto pericolosa per i bambini.

Gli ftalati alterano il sistema ormonale, mentre i COV possono causare problemi respiratori (irritazioni, asma, allergia, ecc.), alcuni addirittura sono cancerogeni.

I ritardanti di fiamma possono influire sul sistema neurologico dei bambini.

È un peccato procurarsi un materasso con tali componenti quando si sa che esistono materie naturali o prive di pericolo per produrlo.

Fortunatamente, in Europa, la normativa sui materassi è molto rigida.

1. Il marchio Oeko-Tex®

Questo marchio è il più diffuso per i materassi «nuova generazione».

Il marchio Oeko-Tex®, noto anche come Oeko-Tex® standard 100, è il primo a garantire tessuti che non contengono sostanze nocive per il corpo e per l’ambiente.

Si tratta di un marchio affidabile che consente di valutare la qualità ecologica dei prodotti tessili.

I controlli sulle sostanze nocive di Oeko-Tex® si eseguono sul prodotto finale: più il contatto di un prodotto con la pelle è intenso, più la pelle è sensibile (come quella dei bambini) quanto più severi saranno i requisiti antiallergici e dovranno essere rispettati.

2. La certificazione Certipur

Certipur è una certificazione specificamente dedicata alle schiume in poliuretano che compongono i nostri materassi.

Esso definisce le sostanze il cui uso è vietato nella produzione di schiume di poliuretano e fissa massimali rigorosi per alcune componenti.

La schiuma così certificata conserva la salute, la sicurezza, l’ambiente ed emana 20 volte meno componenti volatili di una schiuma poliuretanica detta classica.

3. Il trattamento BI-OME®

Il trattamento BI-OME® è una tecnologia antimicrobica, anti-acaro e anti-odore che garantisce una freschezza duratura del materasso.

Infatti, i tessuti del materasso sono spesso soggetti allo sviluppo di microbi , all’umidità o al calore corporeo che creano cattivi odori.

Il trattamento BI-OME® non nocivo e resistente ai lavaggi, neutralizza questi microrganismi di cui gli acari hanno bisogno per la predigestione del loro cibo.

Questo trattamento ha quindi l’effetto di controllare che cosa è responsabile della presenza di acari. E senza possibilità di nutrirsi, scompaiono!

I nostri materassi Babysom sono realizzati in nella nostra sartoria, il processo di produzione è certificato Oeko-Tex® e Certipur.

E poiché la salute dei bambini è la nostra priorità, abbiamo progettato dei materassi in viscosa di bambù, con molte proprietà.

Quali sono le proprietà di un materasso di bambù per bambini?

Il bambù è una pianta idrofila che ha molte proprietà naturali.

Questo è il motivo per cui alcuni materassi per bambini hanno uno strato di viscosa di bambù.

1. Proprietà antibatteriche del bambù

Il vantaggio principale del bambù è senza dubbio le sue proprietà antibatteriche naturali.

Infatti, questa pianta prolifera allo stato naturale, senza aggiunta di pesticidi o sostanze chimiche.

È per questo che molte persone piantano il bambù nei loro giardini.

I suoi steli formano magnifiche barriere per nascondersi di fronte.

Il bambù ha un antibiotico naturale che gli permette di resistere a insetti, batteri e muffe.

Per questo motivo, il bambù è il materiale ideale per la pelle sensibile dei neonati o bimbi allergici.

2. Il bambù è una sostanza igroscopica

Questa parola per molti sconosciuta sta a significare che il bambù è una sostanza che tende ad assorbire l’umidità dell’aria naturalmente.

Questa pianta è di ottima permeabilità ed è in grado di assorbire 3 volte più umidità del cotone.

Il sudore è assorbito e permette al bambino di godere di un sonno di qualità.

3. Un tocco morbido unico

La viscosa di bambù conferisce un tocco particolarmente morbido al sonno.

Una fodera per materassi di bambù è ideale per portare una sensazione di benessere ai neonati.

4. La capacità di assorbimento della fibra di bambù

La fibra di bambù è molto assorbente, consentendo una facile traspirazione del sudore.

Queste caratteristiche permettono al bambù di rimanere fresco in estate ed essere caldo e confortevole in inverno.

5. Il bambù è una fibra molto resistente

Il bambù è un tessuto molto resistente. Si tratta quindi di una materia molto interessante per la biancheria dei bambini che è spesso soggetta a piccoli incidenti e che richiede un lavaggio regolare.

Come mantenere pulito il materasso dei più piccoli?

Si consiglia di capovolgere il materasso da 1 a 2 volte durante il primo mese di utilizzo, in modo che i materiali si mettano perfettamente in posizione.

Poi è consuetudine restituirlo nel corso delle stagioni: estate e inverno.

Per una manutenzione regolare, si raccomanda di aerare e aspirare il materasso una volta ogni due mesi per ridurre gli acari.

Per una perfetta igiene, è anche indispensabile scegliere un materasso sfoderabile così da poter lavare regolarmente l’involucro in lavatrice.

Se avete scelto un materasso non sfoderabile, munitevi di un coprimaterasso, il migliore è il 2 in 1. Questa opzione consente di avere un coprimaterasso traspirabile ma anche una cerata contro incidenti .

Inoltre, che il materasso sia sfoderabile o meno, l’uso di un coprimaterasso è un’ottima soluzione per una manutenzione facile. Pensateci!

 

Dalla Babysom, tutti i nostri prodotti rispondono agli standard Oeko-Tex® e Certipur.

Nell’interesse di offrirvi prodotti sani e di qualità, i materassi che vi proponiamo sono fabbricati nella nostra sartoria sotto il nostro controllo che segue l’intero processo di produzione. Il tutto quindi si svolge con il rigoroso rispetto delle norme di sicurezza.

La nostra gamma di materassi per bambini in viscosa di bambù è disponibile in diverse dimensioni.

E scegliere una cerata abbinata Bambù vi permetterà di proteggere perfettamente il materasso mantenendo le proprietà del bambù.

Abbiamo anche pensato al comfort del bambino fin dalla nascita con il materasso culla Bambù e il materasso culla Bamboo in 90 x 40

Noi riteniamo che la salvaguardia della salute dei nostri bambini sia una questione importante e la nostra esigenza è di proporvi i migliori prodotti al miglior prezzo. Per questo, i nostri materassi sono completamente sfoderabili per una perfetta igiene, e un coprimaterasso è offerto per l’acquisto di un materasso lettino Color Bambù.

 

Condividi l'articolo'

Lascia una Risposta

Nome *
E-mail *
Commento *
Codice Del Tipo *